· 

Chiacchierata con i vertici di Mulac

Oggi riproponiamo un viaggio nel mondo di un marchio in forte crescita. Abbiamo , incontrato , infatti, il CEO di Mulac Andrea Lodigiani, che ci ha aperto le porte del marchio legato alla famosa youtuber La Cindina.

Gli abbiamo chiesto:

- Quale filosofia muove il Marchio Mulac?

Mulac ha alla base la passione e la ricerca costante. La nostra filosofia è la ricerca della perfezione, attraverso la sintesi tra un prodotto fortemente performante abbinato al rispetto della natura. I nostri prodotti , infatti, un’anima eco-bio. Ovviamente il marchio risponde in tutto e per tutto la filosofia di Cindy.

- Che ruolo ha Cindy ?

Cindy è Mulac e viceversa. Tutto è nato con lei. Lei è proprietaria del marchio ed è la mente dietro ogni singolo prodotto. La nostra forza sta proprio in questo: Cindy è utente, prima ancora che produttrice , quindi conosce perfettamente cosa un’appassionata cerca in un prodotto di Make Up.

- Da quante persone è composto lo staff di Mulac?

La nostra è un’azienda in forte crescita. Ad oggi siamo una decina, di componenti attivi dello staff e ci serviamo di professionisti esterni. Contiamo di crescere ulteriormente.

- Se doveste scegliere un testimonial per il vostro marchio?

Pensiamo che il marchio si possa legare con diversi testimonial che possano far parte di settori anche completamente diversi tra di loro ma il focus principale sarà rivolto soprattutto ai creator in campo beauty. Ciò che ricerchiamo sempre da ogni collaborazione è una capacità dell'artista nel suo campo di riferimento. Al momento Cindy oltre che sviluppare il prodotto la principale testimonial.

- "Quali sono le maggiori difficoltà che un’azienda giovane ed in forte crescita incontra?

Sarà sorprendente dalla banalità di quanto vi dirò. Il nostro un marchio è commercializzato unicamente on line e spesso le clienti acquistano un prodotto guardando lo smartphone. Purtroppo, non tutti i display sono bilanciati allo stesso modo. Capita , in verità raramente, che si acquisti un prodotto di una tonalità che poi, una volta arrivato a casa, possa virare leggermente nel sottotono rispetto a quanto visto tramite smartphone". In ogni caso la cliente ha il "diritto di "recesso" e può approfittare del reso entro 15 giorni. Fortunatamente, la qualità dei nostri prodotti è molto alta e i "resi" sono molto rari. Inoltre stiamo lavorando per migliorare la fase del rapporto con i clienti e la gestione degli ordini attraverso l’utilizzo di software all’avanguardia.

- Aprirete alla distribuzione presso gli shop on line o a darete la possibilità alle vostre clienti di trovarvi in negozi materiali?

Mai dire mai. In verità i nostri sforzi attuali sono tutti indirizzati nel consolidamento della nostra azienda e puntiamo ad aprire all’estero.

Grazie ad Andrea Lodigiani per la preparazione, la disponibilità e la schiettezza.

L'INTERVISTA E' STATA REALIZZATA GRAZIE ALLE DOMANDE POSTE DALLO STAFF DEL BLOG.

Scrivi commento

Commenti: 0