· 

Attenti all'acido! 

 

L'acido glicolico, argomento di questo articolo è appunto un acido carbossilico, un a-idrossi acido. 

Tralasciando gli aspetti chimici, tutti sappiamo che viene usato molto in cosmetica. 

In effetti, grazie alla sua capacità di penetrare a fondo negli strati della pelle, viene utilizzato proprio nella cura di quest'ultima. La sua azione é esfoliante ed è data proprio dal meccanismo con cui questo agisce una volta messo a contatto con la pelle. Infatti l'acido glicolico reagisce con lo  strato superiore della pelle indebolendo lo strato lipidico che tiene insieme le cellule della superficie cutanea. Di conseguenza queste verranno eliminate e la pelle apparirà più luminosa e dall'aspetto più sano. 

Quest'acido viene utilizzato per ridurre le rughe, i segni dell'acne e l'iperpigmentazione, in quanto esfloliando gli strati più superficiali emergeranno gli strati più profondi e più sani della pelle. 

In commercio si trovano prodotti con una percentuale bassa ma efficiente di acido in modo da renderlo maneggevole e utilizzabile per un pubblico molto vasto. Le concentrazioni sono intorno al 10%. Se invece si vuole effettuare un trattamento più "strong" bisogna rivolgersi al dermatologo il quale utilizza concentrazioni di acido glicolico intorno anche all'80% avendone le competenze. 

È appunto un acido ed è per questo che bisogna fare molta attenzione. Per questo motivo é importante che si sappia che esso é fotosensibilizzante, cioè aumenta la sensibilità della pelle alla luce, ai raggi solari. Si possono avere reazioni abbastanza gravi. 

Per questo motivo si predilige effettuare questi trattamenti in inverno utilizzando sempre una opportuna protezione solare. 

Quindi ragazze l'acido glicolico é davvero un grande aiuto soprattutto perchè sappiamo quanto sia importante l'esfoliazione nella cura della pelle ma bisogna fare le cose sempre con criterio e molta attenzione. 

Non fate l'acido se dovete andare a mare nei giorni successivi e nemmeno se siete andati nei giorni precedenti. La pelle è sicuramente provata dal sole e quindi non può subire l'azione di un acido. E ancora proteggetevi, proteggetevi dal sole, é importante. 

Ida

Scrivi commento

Commenti: 0