· 

In autunno facciamoci belle con la zucca

Siamo ad ottobre e  questo è il mese per eccellenza della zucca. Personalmente mi piace molto, sia come estetica, per le sue forme e i suoi colori, sia come gusto visto che è molto versatile in cucina sia per preparazioni dolci che salate.

Ma avete mai pensato alla zucca come nostra alleata nelle cure di bellezza per viso e corpo? La zucca infatti ha proprietà lenitive, antiossidanti ed emollienti, e anche se l'uso principale e più benefico che ne facciamo è quello alimentare, anche come trattamento cosmetico non ci deluderà. Ebbene, se anche voi come me amate questo frutto, state leggendo l'articolo giusto perchè vi darò qualche ricetta fai da te per prepararci maschere e impacchi a base di zucca.

Partendo da una base di purea di zucca, ottenuta con la cottura, si possono realizzare diverse maschere per il viso, a seconda del nostro tipo di pelle, ad esempio, per una maschera per pelli normali, come la mia, ci basterà mescolare 40 grammi di purea di zucca con un cucchiaio di zucchero di canna , un cucchiaio di miele e 40 grammi di yogurt bianco. Questa miscela si applica sul viso e si lascia in posa per 10 minuti. Infine si risciacqua bene con acqua tiepida. Molto utile anche da usare come impacco per mani screpolate. Per pelli grasse invece mescoliamo 50 grammi di purea di zucca, un uovo e un cucchiaino di aceto di mele, applichiamo sul viso il composto, lasciamo in posa per 15 minuti e risciacquiamo bene con acqua tiepida. Per una pelle secca mescoliamo 40 grammi di purea di zucca, un uovo, un cucchiaino di olio di oliva e un cucchiaino di miele, tempo di posa 10/15 minuti poi risciacquo. Per fare una maschera rigenerante adatta a tutti i tipi di pelle useremo 40 gr di purea di zucca, mezza mela verde frullata e un pizzico di cannella, applicare per 15 minuti e risciacquare. Questi trattamenti, come ogni maschera, sarebbe indicato farli una volta a settimana. Il risultato sarà una pelle pulita, idratata e luminosa.

Oltre alle maschere possiamo preparare uno scrub, adatto sia per viso che per corpo. Mescolando due cucchiai di purea di zucca con un cucchiaino di fiori di lavanda essiccati, un cucchiaio di yogurt bianco e due di zucchero di canna, otteniamo un composto da applicare con movimenti circolari, massaggiando delicatamente, insistendo leggermente sui punti critici come fianchi e cosce per riattivare la microcircolazione. Questo scrub è ideale da fare sotto la doccia e poi risciacquare con acqua tiepida. Utilissimo anche per i piedi e soprattutto per i talloni che dopo l'estate hanno bisogno di una rigenerazione. Uno scrub esfoliante per labbra invece si può preparare con un cucchiaino di purea di zucca, uno di miele e uno di zucchero di canna, anche questo si applica massaggiando delicatamente le labbra e si risciacqua.

La zucca ci aiuta anche a nutrire i nostri capelli, dopo l'estate infatti è facile averli più secchi e aridi; per una maschera idratante e illuminante allora, basterà preparare un impacco da applicare sulla nostra chioma, coprire con pellicola per 30 minuti poi lavare come di consueto. Per questo impacco basteranno 200 grammi di purea di zucca(dose per capelli lunghi) mescolati a 100 grammi di yogurt bianco e un cucchiaio di miele.

Che ne dite, siete pronte a farvi belle con la zucca?

Maggie

Scrivi commento

Commenti: 0