· 

Meglio piatto o tondo? A lingua di gatto oppure angolato? Kabuki o flat? 

Alzi la mano chi, almeno una volta nella sua esperienza beauty, non si è trovata in difficoltà con la scelta dei pennelli da avere  assolutamente per la buona riuscita di un make-up. 

E probabilmente avrete anche voi acquistato quel pennello che non avete proprio capito come usare e che ormai svolte la sola funzione di "prendere polvere".

Ho deciso quindi di proporvi una lista di quei pennelli INDISPENSABILI che possano permettervi di realizzare semplici #everydaymakeup e, perché no, anche look più elaborati. 

Partiamo dai Pennelli per la base: 

- Pennello a lingua di gatto, classico pennello per il fondotinta liquido. fondamentale per la stesura del fondo stesso ma può essere utilizzato anche per stendere crema e primer. 

- Pennello largo con setole compatte, questo vi  garantirà un applicazione ottimale della cipria ma potrà tornarvi utile anche per fondotinta minerale o compatto.

- Pennello angolato da viso, perfetto per il contouring, per il blush e per gli illuminanti in polvere.

Passiamo ora agli occhi: 

- pennello a lingua di gatto, decisamente più piccolo di quello per il fondotinta ma vi consentirà di stendere comodamente il correttore, i primer per ombretto e gli ombretti in crema. Tutti i prodotti cremosi per intenderci. 

- pennello piatto in setole naturali, questo vi permetterà di stendere gli ombretti in polvere sulla palpebra mobile, potrete anche usarli per picchiettare gli ombretti glitterati.

- Pennello da sfumatura, quello a forma di fiamma... Decisamente indispensabile per sfumare gli ombretti e riuscire ad ottenere ottime combinazioni di colori.

- Pennello angolato piccolo, ideale per stendere l'eyeliner ma utilissimo anche per sfumare le matite e per definire le sopracciglia.

-Spugnette

Questa è la mia lista dei pennelli indispensabili, quelli che potete anche portare comodamente in viaggio. Ho voluto aggiungere le spugnette perché possono tornare utili in diverse fasi del make up ( per tamponare il fondotinta, per ripulire l'eccesso di polveri.. ) 

Certamente ogni pennello nasce con una funziona ma il bello sta anche nel trovare per ognuno di essi un diverso utilizzo...

Direi che sette pennelli sono un ottimo compromesso, voi cosa ne pensate? 

Spero la mia lista possa tornarvi utile. Fatemi sapere quali sono i vostri indispensabili. 

Federica Sprovieri

Scrivi commento

Commenti: 0