· 

Poche mosse ed è subito ...SCRUB LABBRA

 

Si sa,noi donne siamo vanitose e praticamente a tutte piace sfoggiare il più bello dei rossetti ,l’ultima novità del momento.

Ma attenzione,non è così semplice!

Prima di indossare l’ultima nuance o la tonalità più trendy dobbiamo curarci dello stato delle nostre labbra,in questo periodo di vento,sbalzi termici e temperature più che mai altalenanti infatti,la pelle,particolarmente sensibile,ne risente e uno dei problemi più frequenti sono le labbra screpolate.

E su,siate sincere,chi resiste alla tentazione di mordicchiare,tirare,infastidire,inumidire quelle inopportune pellicine che si formano in questo caso?

Per quanto la tentazione sia forte e io stessa vi ceda più volte non c’è nulla di più sbagliato!Bagnandole costantemente infatti,le labbra non fanno che “tirare” ancora di più;forse in un primo momento la sensazione sarà quella di una maggiore idratazione ma il tutto si trasformerà ben presto in una secchezza ancora più accentuata.

Proteggere e idratare le labbra è obbligatorio:lo facciamo costantemente con il resto del corpo ma spesso ci dimentichiamo che anche la nostra bocca ha bisogno di coccole.Cercate quindi,tutti i giorni,di garantire una buona idratazione utilizzando dei balsami specifici per le labbra,in questo modo eviterete di “traumatizzare” la pelle già stressata della bocca.

Un’ulteriore aiuto nella cura delle nostre labbra ce li danno gli scrub,li trovate già pronti sul mercato ma sono anche semplicissimi da fare a casa con ingredienti di facile reperibilità;servono infatti due tipi di ingredienti principali:quelli leviganti e quelli che sappiano nutrire la mucosa,come ad esempio il miele che contiene principi organolettici adatti a proteggere la pelle,per levigare in questo caso potreste aggiungere lo zucchero di canna che,con i suoi cristalli,offre un dolce massaggio e leviga le pellicine(ed è pure buono da mangiare!).

 

Se invece preferite uno scrub più delicato potete fare affidamento sul bicarbonato o sui fondi di caffè.Provate a mescolare un cucchiaio di miele,uno di bicarbonato e qualche goccia di aroma che preferite(li trovate in qualsiasi erboristeria),miscelate il tutto e applicate il composto con movimenti circolari per riattivare la microcircolazione.Il risultato sarà una bocca morbida,setosa e dal colorito più intenso.

Se non volete usare il miele sappiate che si può sostituire con un’infinità di cose:Olio d’Oliva,di Mandorle,di Cocco,di Argan…

Insomma,come avete letto,realizzare uno scrub labbra efficace è davvero semplice,non resta che provare!

E voi?avete qualche ricetta che volete farci conoscere? Scrivetela,saremo felici di leggerla!

 Vale

 

Scrivi commento

Commenti: 0