· 

ALKEMILLA VELVET FLUID FOUNDATION REVIEW

              

Oggi,per la nostra prova su strada,vorrei parlarvi di Alkemilla e del suo nuovo fondo liquido,il velvet fluid foundation.

Alkemilla è un’azienda italiana che produce cosmetici biologici,rispettosi dell’ambiente e non testati sugli animali.I suoi cosmetici posseggono diverse certificazioni:AIAB,LAV,VEGAN OK e sono testati su nichel,cromo e cobalto con una presenza di metalli pesanti pari allo 0.0001%.

Tutte le appassionate di ecobio sanno bene quanto sia difficile trovare,in questo mondo,un fondotinta che garantisca la coprenza,la durevolezza e le performance elevate dei fratelli siliconici.

 

Alkemilla sarà ruscita nell’intento?

Scopriamolo insieme analizzando più da vicino il nuovo arrivato!

Ogni tubetto contiene 30 ml di prodotto per un prezzo di 13.90 euro.

Tra le altre cose questo prodotto contiene:

Olio di avocado biologico:adatto anche alle pelli sensibili.Ricco di vitamina A,E,D,contiene più dell’80%di acidi grassi insaturi essenziali,possiede quindi una forte azione idratante e antiage.

Tocoferolo:o vitamina E,potente antiossidante che difende la pelle dall’azione dei radicali liberi,dai raggi UV e dall’inquinamento.

Vitamina C:migliora la pelle impura,riduce macchie e discromie,rendendo la pelle levigata e luminosa.

Lecitina e Glicerina:fortemente idratanti,donano alla pelle luminosità e compattezza.

Il velvet  foundation è disponibile in cinque tonalità:

n.1:beige chiaro con sottotono rosato

n.2:beige chiaro con sottotono neutro

n.3:beige medio con sottotono giallo

n.4:color biscotto con sottotono neutro

n.5:color caramello con sottotono caldo.

 

L’INCI,nello specifico è il seguente:

AQUA ,GLYCERIN, CI 77891(TITANIUM DIOXIDE), OCTYLDODECANOL, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, POLYGLYCERYL-10 STEARATE, GLYCERYL STEARATE, LECITHIN, PARFUM [Fragrance], MAGNESIUM ALUMINUM SILICATE, CETEARYL ALCOHOL, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, BENZYL ALCOHOL, CI 77492, (IRON OXIDES), SODIUM STEAROYL LACTYLATE,MICROCRYSTALLINE CELLULOSE,CELLULOSE GUM,XANTHAN GUM,CI 77491 (IRON OXIDES),TOCOPHEROL,ASCORBYL PALMITATE,CI 77499 (IRON OXIDES),PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) OIL*,DEHYDROACETIC ACID,CITRIC ACID.

Dopo questi cenni generali,passiamo alle mie impressioni personali.

Ho acquistato il n.2 e provandolo la prima volta ho scoperto una texture molto piacevole, piuttosto densa e dal profumo leggermente floreale.

Per quanto sia stato presentato come un fondo dal finish opaco,su di me,che non ho particolari problemi di lucidità,presenta invece un finish luminoso e vellutato che nel complesso non mi dispiace.

Mi ha conquistato alla prima applicazione?

La risposta è no.

Ho dovuto imparare a conoscerlo,ad applicarlo,a settarlo.

L’applicazione ottimale infatti,essendo un prodotto che si asciuga piuttosto in fretta,si ottiene secondo me solo applicandolo con le mani,mentre con altri strumenti come blender e pennelli mi è risultata più difficoltosa e imprecisa.

Con gli utilizzi ho constatato che,settato con una buona cipria, e facendo precedere l’applicazione del fondo da quella di un primer,non tende a lucidarsi più del normale e mi dura tranquillamente tutto il giorno,rimandendo praticamente inalterato.

Utilizzandolo,ho scoperto un prodotto stratificabile e modulabile,confortevole e leggero,che non evidenzia i pori come facevano purtroppo altri fondi.

Nel complesso quindi,il Velvet Fluid è un prodotto di cui sono soddisfatta,che mi ha conquistata poco a poco,che non mi fa rimpiangere i fondi “tradizionali”.

Ora,per essere definitivamente promosso,non mi resta che testarlo con la bella stagione e con le temperature elevate,le aspettative sono alte,staremo a vedere!

Spero con questa breve recensione di essere riuscita a darvi una descrizione di questo prodotto,se avete domande od osservazioni commentate pure qui sotto,sarò felice di leggervi!

 

 Vale

 

Scrivi commento

Commenti: 0