· 

Perchè struccarsi sempre!

Quante volte ti è successo di tornare a casa tardi, stanca e avere solo voglia di buttarti nel letto senza struccarti?

Non negare, prima o poi è capitato a tutte noi, ma con questo articolo ti spiegherò perché è un’abitudine sbagliatissima che nuoce alla nostra pelle!

Il make-up e lo smog che durante il giorno si sono depositati sulla nostra cute le impediscono di respirare, perciò vanno rimossi con una corretta detersione, al fine di evitare l’otturarsi dei pori (con la conseguente formazione di brufoli e punti neri), arrossamenti e, soprattutto, un precoce invecchiamento della pelle che può arrivare a dimostrare anche 5 anni in più!

La vita della città infatti, il caldo, il freddo sono i nemici numero uno del nostro metabolismo cellulare, che si indebolisce, aumentando la produzione di tossine, causando la perdita di tono e spessore della pelle che cosi invecchia prima del tempo.

Con una pulizia accurata invece, non solo si rimuovono le cellule morte, ma favoriamo l’assorbimento dei prodotti utilizzati per la nostra skin-care quotidiana che quindi avrà maggior successo.

E la mattina? E se non mi sono truccata? posso saltare il processo di detersione?

ASSOLUTAMENTE NO!!

E’ importante svolgere comunque una corretta azione di pulizia per rimuovere germi, polvere e cellule morte che si accumulano sul nostro viso, anche durante la notte.

Vediamo adesso di quali passaggi si compone una corretta detersione del viso.

Il primo step parte dagli occhi, usate un prodotto specifico che elimini il trucco in maniera delicata, per evitare irritazioni. Ti consiglio un bifasico delicato, versato su un dischetto o su un panno struccante. In questo modo verrà rimosso anche il make-up più ostinato, compreso il waterproof.

Il secondo passaggio è l’utilizzo di un latte detergente o acqua micellare che ti aiuterà a rimuovere lo sporco dal resto del viso.

Una volta svolto anche questo passaggio, sciacquate, lavate il viso con una mousse detergente o con un sapone specifico. A questo punto sei pronta per passare un tonico adatto alle tue esigenze (addolcente o astringente), picchiettalo sul viso, così da riattivare la circolazione e tonificare la pelle.

Sei una donna particolarmente volenterosa che ama prendersi cura di sé?

Sappi allora che sta prendendo sempre più piede quella che viene chiamata “routine coreana” che, fra le altre cose, prevede una doppia detersione del viso, prima con un prodotto a base oleosa che permette di rimuovere il trucco, poi con un detergente a base acquosa per togliere anche le ultime impurità.

E le salviette struccanti? Si possono usare?

La risposta è si, ma con moderazione, in casi di emergenza.

Infatti, come avrai capito ,la detersione del viso va fatta in maniera approfondita ed accurata e le salviette, per quanto pratiche, non assicurano un risultato perfetto.

Spero di averti convinta a prenderti cura della tua pelle partendo dalla pulizia, segui queste indicazioni generali e, quando vedrai i primi risultati, non potrai più fare a meno della tua beauty routine quotidiana!

Valentina

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Susy (lunedì, 08 aprile 2019 13:46)

    L'importanza di una corretta routine!Grazie!

  • #2

    Valentina (lunedì, 08 aprile 2019 16:36)

    È molto importante!è vero,all'inizio può sembrare un po' impegnativa ma i risultati,se fatta con costanza si vedono!e poi coccolarsi un po' non fa mai male!!!��