· 

Styling ricci?Ecco i miei voti!

Chi ha i capelli ricci lo sa bene, trovare il prodotto giusto per lo styling è più difficile che trovare qualcosa della nostra taglia e che ci piaccia in periodo di saldi. Da quando sono passata all’ecobio sono numerosi i prodotti che ho provato, non sempre, ahimè, con ottimi risultati! I prodotti che andrò qui a recensire sono: - Fluido modellante capelli ricci Maternatura - Balsamo leave in moringa e lino La saponaria - Crema modellante ricci Gyada - Mousse K-Hair Alkemilla - Gel Mousse Parentesi Bio - Spirolì leavein Parentesi Bio

Fluido modellante capelli ricci Maternatura

Ha la consistenza di un gel molto solido e apparentemente appiccicoso, ma mettendolo sulle mani prima di distribuirlo sulla chioma la consistenza cambia subito e diventa molto piacevole da applicare, quasi schiumoso. Io lo uso in combo con il gel ai semi di lino, poiché per i miei ricci larghi, ha una tenuta troppo morbida. È ideale per tutte le lunghezze e la considero adatta ad ogni tipologia di capelli ricci o mossi poiché non appesantisce i capelli, ma anzi li nutre e dona loro molta morbidezza. Il profumo è molto leggero e per nulla fastidioso, l’effetto è simile a quello di un gel e dura anche ne giorni successivi.

Voto: 8 •

Balsamo leave in moringa e lino La Saponaria

È un balsamo senza risciacquo che può essere usato anche per lo styling dei capelli ricci, perché ne contrasta l’effetto crespo e aiuta a definire i ricci. È un prodotto veramente molto nutriente, e basta una quantità davvero minima perché funga da leave in. La tenuta invece è minore rispetto al fluido o ai gel. La profumazione è molto persistente e forte, quindi se non si sopportano gli odori troppo forti lo sconsiglio. Per i miei capelli non molto porosi risulta sicuramente troppo pesante, tende infatti a sporcarmeli e ad appesantirli, quindi io lo preferisco come impacco preshampoo nutriente. Chi ha i capelli molto porosi potrebbe apprezzarlo di più probabilmente, ma purtroppo per me non rientra nella mia personale top ten, poi si sa, la resa è sempre soggettiva.

Voto: 6,5

• Crema modellante ricci Gyada

È una crema che ha una consistenza molto cremosa e una profumazione persistente ma dolce. Va usata in quantità minima e modellata bene, altrimenti tende ad appesantire un po’ troppo il riccio. Anch’essa molto pesante è sicuramente ideale per chi ha i capelli più secchi o porosi, ma se dosata bene è fantastica anche su capelli poco porosi come i miei. Io sono solita applicarla in quantità infinitesimali da distribuire su tutti i capelli quasi “pettinandoli” con le dita, in modo che il prodotto venga distribuito uniformemente su tutta la chioma, spesso la uso addirittura dopo aver applicato il fluido al miele e il gel ai semi di lino e, dosando bene i tre prodotti i capelli sono sempre venuti ben definiti e mai appesantiti. È uno dei prodotti che più mi hanno sorpreso essendo una crema, poiché di solito i miei capelli non amano le creme preferendo i gel, ma dopo i primi fallimentari tentativi il risultato mi ha lasciata sempre soddisfatta.

Voto: 7,5

Mousse K-Hair Alkemilla

È una mousse che si avvicina come risultato molto alle spume presenti sul mercato. Ho fatto vari tentativi con questa mousse, cambiandone le quantità e abbinandola a prodotti più nutrienti, ma purtroppo per me la risposta è NO. Il risultato (sui miei capelli poco porosi e crespi e su quelli di mia sorella, molto porosi e secchi) è stato: capelli secchi, appiccicosi ai limiti dello sporco, velati alla radice e molto poco definiti. Nei giorni successivi l’effetto si ammorbidisce un po’, ma comunque non mi ha lasciata  soddisfatta, anzi posso dire di essere rimasta abbastanza delusa.Peccato!

Voto: 5,5

• Gel Mousse Parentesi Bio

Quando ormai ero convinta di aver capito che le mousse non facessero per me è arrivato lui, come un faro nel buio si è palesato aprendomi finalmente gli occhi, il Gel Mousse di Parentesi bio. È una mousse composta dal 90% di gel ai semi di lino e olio evo modella, volumizza, idrata e rinforza i capelli rendendoli definiti, idratati e davvero voluminosi. È stata davvero una piacevole scoperta, da poter applicare in quantità maggiori sia sulle radici che sulle lunghezze distribuendo per bene il prodotto con la spazzola su tutti i capelli. La percentuale così alta di gel ai semi di lino renderà i capelli, al momento dell’applicazione, quasi viscidi al tatto, sensazione che scomparirà completamente una volta asciutti. Questa mousse rende i capelli definitissimi, morbidi e lucidi anche nei giorni successivi e può tranquillamente essere riutilizzata per il restyling. Ha un profumo molto forte e persistente, ma per nulla invasivo. Io di solito la uso in combo con Spirolì Crema della stessa linea, credo di poterlo definire il mio prodotto per la vita, e soprattutto è adatto ad ogni tipologia di capelli, in quanto definisce e idrata senza appesantire né seccare.

Voto: 10 e lode

• Spirolì leavein Parentesi Bio

Come si evince dal nome, questa è una crema con un’alta percentuale di alga spirulina, da applicare dopo il lavaggio per definire i ricci. Essendo un mix di oli preziosi anche questa crema va ben dosata, la prima volta infatti mi ha eccessivamente appesantito i capelli lasciandomi un po’ delusa, le volte successive ho cambiato il dosaggio, applicandone meno di una noce dopo aver applicato gel mousse, e il risultato è stato spettacolare: capelli morbidi, definiti e luminosi! Come per il prodotto precedente, il risultato e il profumo persistono nei giorni successivi. Per me i due prodotti sono tra loro inscindibili in quanto sono l’uno il complementare dell’altro, ma questo, tra i due, è forse il meno essenziale poiché da solo sui miei capelli non so se possa essere soddisfacente quanto gelmousse trattandosi comunque di una crema.

Voto: 8

Questa è la mia personale esperienza dopo aver usato Gelmousse e Spirolì.

Spero che vi sia d’aiuto per trovare i vostri mai più con e mai più senza, e ricordate che i risultati sono sempre soggettivi, quindi l’unica soluzione è provare!

Antonia

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Maddy (mercoledì, 27 marzo 2019 14:25)

    Io ho i capelli mossi e mi trovo d'accordo sul fluido al miele Maternatura e sul gelmousse di ParentesiBio, Spirolì non mi piace molto perchè me li appesantisce, ma ho provato solo la vecchia formula :) Gli altri prodotti devo ancora provarli :P Ottimo articolo, complimenti!

  • #2

    Antonia Simeoli (mercoledì, 27 marzo 2019 16:59)

    Ciao Maddy, hai provato a diminuire le quantità? La prima volta anche a me li ha appesantiti, poi ho dosato meglio lo spirolì mettendone giusto una goccia e mi sono trovata molto meglio

  • #3

    Valentina (lunedì, 08 aprile 2019 21:39)

    Spirolì ormai per me è diventata un must!non posso più farne a meno!
    Prossimamente vorrei cmq provare però anche la crema di gyada,sono piuttosto curiosa!

  • #4

    Federica (mercoledì, 24 aprile 2019 10:11)

    Ero già tentata all acquisto della gel muosse di parentesi bio. Dopo questo articolo è già nel carrello �