· 

L'olio di Cocco ed i suoi mille usi

Olio di cocco, chi non conosce questo favoloso ingrediente? Di questi tempi, con la popolarità riscossa dalla cosmesi ecobio e fai da te son finiti sotto i riflettori anche ingredienti come questo; ma quanti ne conoscono davvero le proprietà e gli usi? Analizziamoli insieme.

PROPRIETA’

Partiamo dall’inizio: l’olio di cocco è un olio principalmente composto da acidi grassi saturi, da qui il suo aspetto solido al di sotto dei 25°C, è molto ricco di acido laurico un acido grasso saturo molto affine a pelle e capelli, motivo principale per cui viene utilizzato in ambito cosmetico.

È un olio molto stabile quindi può essere conservato a temperatura ambiente per mesi senza irrancidire (lontano da umidità e fonti di calore come qualsiasi altro olio ovviamente) ed è ricco di vitamina A ed E note per le loro proprietà antiossidanti. Le sue doti però non finiscono qui, ha anche infatti una forte azione emolliente, lenitiva ed antibatterica.

UTILIZZI

Grazie alla sua azione lenitiva viene utilizzato puro sulla pelle scottata dal sole per calmare gli arrossamenti ed il bruciore, è molto nutriente e per questo aiuta a prevenire la disidratazione in pelli particolarmente soggette a secchezza. A tal proposito lo si trova spesso negli oli e nei balsami per il corpo, negli oli abbronzanti o dopo-sole. Nel fai da te invece è ottimo per la realizzazione di scrub esfolianti e nutrienti o come olio struccante da utilizzare prima del nostro latte detergente preferito per struccare delicatamente anche il makeup più resistente.

L'olio di cocco poi è indicato per i capelli secchi, crespi, sfibrati o danneggiati dal sole e dal mare ed in caso di doppie punte. Svolge infatti un’ottima azione protettiva se applicato prima del bagno ( io, in particolare, sono solita portarlo in una boccettina col contagocce per dosarlo meglio e dopo averlo steso sulle lunghezze raccogliere i capelli in una o due trecce cosicché a fine giornata dopo lo shampoo mi ritrovo i capelli morbidi, lucenti e districati, intonsi dalla salsedine). Ha invece un’azione lucidante e districante se utilizzato a capelli umidi prima di asciugarli. È anche particolarmente amato per dare un’azione nutriente negli impacchi fai da te perché per le sue proprietà seborestitutive tende a non appesantire il capello, anche quando tendente al grasso.

ALTRE INFO

L’olio di cocco ormai è di facile reperibilità, poiché è molto utilizzato in ambito alimentare lo si trova facilmente nei negozi etnici o nei supermercati più forniti nella sezione dedicata ai cibi esotici. In alternativa lo si trova anche in erboristeria o nei classici negozi/e-shop di cosmetica, ma in questo caso fate attenzione all’inci: se puro, troverete solamente la dicitura cocos nucifera oil.

Angelica

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Valentina (martedì, 26 marzo 2019 15:15)

    Non ero a conoscenza di poterlo utilizzare in spiaggia!quest'estate proverò,grazie mille!!���