· 

Crema viso Mirtilla ai raggi X

Chiunque si possa definire un vero appassionato di cosmesi ecobio, avrà sicuramente sentito della grossa novità nata quest'anno in casa La Saponaria. Si tratta della nuova linea viso "Costituzionale" che vanta al proprio interno ben 5 sieri, 3 acque attive, 3 creme viso, un idrogel illuminante, un latte struccante, una mousse detergente e una maschera peel off.

 La più grande innovazione introdotta con questa linea sta nell'utilizzo delle cosiddette "acque costituzionali", di cui vi parlerò in quest'articolo dedicato a un grande prodotto che ho avuto il piacere di provare: la crema viso "Mirtilla".

 

Mirtilla è una crema viso ricca, con argan, baobab, burro di karitè e acqua costituzionale di mirtillo. Chi mi conosce sa che da circa un anno la mia pelle è cambiata: soffro di allergie e fenomeni di intolleranza a molti conservanti presenti nei prodotti per il viso. E' per questo che ho voluto metterla subito alla prova e verificare se la mia pelle la tollerasse o meno.

 La crema si presenta in un elegantissimo flacone in vetro con una grafica davvero accattivante, dotato di un comodo erogatore che rilascia una piccola quantità di prodotto, in modo da poter dosare bene il quantitativo da utilizzare. La consistenza è abbastanza fluida: nonostante sia una crema "ricca", non ha una texture pastosa, risulta invece facile da stendere: con due zic riesco con soddisfazione a distribuirla su tutto il viso e il collo.

Sin da subito ho notato il potere vellutante di questa nuova creazione dell'azienda! La mia pelle l'ha bevuta con avidità, ma è rimasta morbidissima in superficie. La crema ha un profumo che si percepisce ma non è invadente (ricorda proprio il profumo del mirtillo, ma in un modo molto delicato) e contiene anche acido ialuronico, cosa interessante per chi vuole iniziare a prevenire la formazione dei segni del tempo o rughe d’espressione. La grande novità che vi avevo già introdotto sono le acque costituzionali, estratte in modo innovativo a cellula aperta dal tessuto costitutivo della pianta. Questo metodo di estrazione permette di preservare le qualità del vegetale intatte! L'acqua costituzionale di mirtillo nero bio, nello specifico, favorisce il microcircolo capillare; è ricca di vitamine, acidi organici e antiossidanti naturali. Un notevole booster per pelli che si irritano, sensibili e che necessitano di idratazione e nutrimento maggiori, inoltre è indicatissimo per chi soffre di couperose.

La fase grassa è costituita da ben 5 oli vegetali (argan, baobab, jojoba, extravergine di oliva e macadamia) dal potere rigenerante e dalle proprietà nutrienti, ai quali si aggiunge il burro di karitè per coccolare la pelle. Contiene inoltre Vitamina E, estratto attivo di riso venere e, come avevo già accennato, acido ialuronico.

Ho applicato la crema di sera, dopo le operazioni di struccaggio a causa delle quali sento sempre la pelle "tirare", poi sono andata a nanna con la speranza di non ritrovarmi ricoperta di orribili bubboni il giorno dopo...

Magia delle magie, mi sono svegliata al mattino con il viso morbidissimo e disteso, un incarnato molto limpido rispetto al solito e tanta voglia di riapplicarla di nuovo!!! La pelle della fronte, che è la zona più secca del mio viso, era ancora idratata in profondità e liscia in superficie, non avevo le solite pellicine in evidenza che non ero mai riuscita ad attenuare in alcun modo.

Qualcuno mi ha chiesto se questa crema sia adatta al giorno o alla notte: vi rispondo che per me va bene in entrambi i casi, ma per pelli meno secche della mia può essere un efficace "trattamento d'urto" per la notte, in modo da lasciarla lavorare mentre si dorme e poi risciacquare il viso al mattino per applicare la propria crema giorno, magari più leggera. Mi hanno anche chiesto se potesse andare bene come base trucco: beh, sicuramente il suo potere vellutante la rende perfetta per minimizzare i difetti superficiali e per affinare la grana della pelle, ma sinceramente come base trucco la troverei sprecata! È una crema davvero preziosa, che contiene attivi ricercati.

La Saponaria ha pensato anche alle pelli mature, con  la crema viso No age Melagrana, e alle pelli impure con la crema viso idratante e riequilibrante Melissa.

Insomma, per me la Saponaria questa volta ha compiuto un miracolo: è riuscita a trovare la soluzione a pelli secche, che tendono a screpolarsi con il freddo e che soffrono di irritazione e arrossamento facile in un solo colpo.

Formato: 50 ml

PAO: 6 mesi

Inci: Aqua (Water), Vaccinium Myrtillus Fruit Water*, Polyglyceryl-3 Rice Branate, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil*, Glycerin, Coco-Caprylate, Adansonia Digitata Seed Oil*, Ethylhexyl Stearate**, Argania Spinosa Kernel Oil*, Propanediol, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Macadamia Ternifolia Seed Oil, Squalane, Oryza Sativa (Rice) Extract*, Sodium Hyaluronate, Glyceryl Caprylate, Xanthan Gum, Tocopherol, Parfum (Fragrance)**, Cetearyl Alcohol, Benzyl Alcohol, Saccharide Isomerate, Sodium Phytate, Benzoic Acid, Citric Acid, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil Unsaponifiables, Glycine Soja (Soybean) Oil Unsaponifiables, Sodium Citrate, Limonene, Linalool (*da agricoltura biologica, **100% di origine vegetale).

 

Chi come me ha avuto molte difficoltà a trovare la crema viso ideale? Come combattete la secchezza della vostra pelle? Scrivetemelo in un commento. Vi aspetto alla prossima recensione (vi anticipo che recensirò parecchie chicche di questa linea, una in particolare che ha suscitato molta curiosità nel web!).

Federica J. Lippolis

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Ale (lunedì, 22 gennaio 2018 11:14)

    Non vedo l'ora di provarla!grazie ���

  • #2

    Adri (venerdì, 11 maggio 2018 17:56)

    Appena acquistata,sembra essere la crema che ho sempre cercato!