SOS PELLE CHIARA LA SCELTA DEL FONDOTINTA PERFETTO

Oggi tratteremo un argomento molto interessante : come fare ad ottenere una base viso "sana" anche perchè, come me non si abbronza nemmeno ai Caraibi.

Scherzi a parte, comincio col dire che il fondotinta, di qualunque brand esso sua e di qualunque consistenza si abbia (scelta che concerne : età, tipo di pelle, etc.) deve essere dello stesso colore della pelle e mai , mai e poi mai, più scuro.

Lo so, spesso e volentieri anche a me viene chiesto se abbia la febbre o mi senta poco bene, però avere un incarnato, sono altri gli accorgimenti da adottare,

Innanzitutto il fondotinta va provato tra mascella e collo e non sulla mano.

Oggi anche i brand low cost vantano gamme di colori per tutte . Quindi non disperate! Non sarete costrette a spendere tutto il vostro stipendio.

Mi raccomando: ove ci fossero correzioni cromatiche da effettuare , fatelo prima di stendere la vostra base (questo vale a, ad esempio, per chi ,come me, ha delle affascinantissime occhiaie blu).

Applicate il fondotinta come meglio preferite ( personalmente non riesco ad abbandonare la mia fidata Beauty Blender) e NON DIMENTICATE di migliorare il tutto col correttore , che sarà di 1 o 2 toni più chiaro.

Se non avete occhiaie... Beg svelatemi il vostro segreto!!!

Il passaggio successivo per me, che amo un finish matte, è sigillare il tutto con della cipria traslucida.

Come fare, quindi per sembrare più vive?

Beh ,fantasmine mie, qui vi avvarrete delle vostre conoscenze di educazione artistica!

Procederete letteralmente con dei chiaroscuri, andando a riscaldare con della terra, le zone d'ombra e a far sbrilluccicare quelle di luce con dell' illuminante,

Per identificare quali siano questi punti, vi basterà guardarvi allo specchio struccate, con la luce diretta sul volto, e il gioco è fatto! Sorridete... ed apparirà il punto sul quale applicare il vostro blush preferito!

Alla prossima :)

https://www.instagram.com/lilith_thranduil_mua/