Il “lato oscuro” dei servizi fotografici...

Essere finalmente diventata Make Up Artist ha tantissimi lati positivi, ma di certo durante i miei studi nessuno mi aveva preparato effettivamente a quello che sarebbe successo durante i servizi fotografici!

Ci sono diversi tipi di servizi fotografici e dipendono dallo scopo di quest’ultimo (pubblicità, book per le modelle eccetera..), ma tutti hanno in comune la stessa cosa: la truccatrice diventerà matta! Per evitare la pazzia io ho imparato dei piccoli trucchetti per facilitarmi il lavoro e riuscire ad essere più organizzata e oggi li condividerò con voi!

1. Parlate sempre prima con il fotografo! Parlando con il fotografo potrete decidere insieme il mood del servizio, vi farete spiegare bene lo scopo e come vogliono la modella/il modello in modo da potervi studiare prima il tipo di Make Up che vorrete svolgere, senza impazzire all’ultimo momento a decidere i colori da utilizzare! Ma la cosa più importante sarà farvi dire la location e il tipo di luce che verrà usata (naturale, flash o luce continua).

2. Chiedete se ci sarà uno Stylist… Fatevi sempre dire se ci sarà una persona addetta agli outfit dei modelli perché se non ci sarà.. dovrete farlo voi! Saperlo prima vi aiuterà ad organizzare mentalmente il tempo da impiegare!

3. …e un Hair Stylist! In valigia portatevi sempre dietro delle forcine, degli elastici, la lacca e delle spazzole! Non si sa mai!

 

4. Quanti cambi outfit ci saranno? A seconda di quanti cambi ci saranno, studiatevi il trucco! Non si può partire da uno smokey nero come primi scatti e poi passare ad un nude! Partite sempre dal trucco base e accentuatelo ad ogni cambio, questo vi aiuterà a risparmiare un sacco di tempo senza dover truccare e struccare continuamente la modella!

 

5. Siate partecipi agli scatti! Guardate gli scatti mentre il fotografo sta lavorando, almeno potete controllare se il trucco viene bene o va modificato!

6. La luce continua: Come citato nel punto 1, ci sono diversi tipi di luce per i servizi fotografici, ma quello più utilizzato solitamente è la luce continua nelle location interne. E’ molto importante calcare il trucco, anche quando viene chiesto un nude, altrimenti la luce forte tenderà a far sparire il trucco e in fotografia non si vedrà il vostro lavoro!

7. DIVERTITEVI!Questo è il consiglio più grande che posso darvi! Divertitevi, giocate con i colori e non fatevi mettere i piedi in testa da nessuno!

Non esistono servizi fotografici buoni senza una buona truccatrice!

Ricordatevelo sempre.

Noemi – http://instagram.com/roxsart