make up, chiacchiere sui marchi italiani piu' conosciuti...

Il make-up made in Italy L'Italia non è famosa nel mondo solo per la sua cucina e i suoi meravigliosi posti, ma è anche conosciuta per il suo contribuito nel settore della cosmesi. Infatti è considerato uno dei paesi leader nella produzione di cosmetici con un fatturato che supera i 10 miliardi di euro e che esprime un sistema promozionale unico al mondo tramite l'alleanza con Bologna Fiere. Scopriamo quali sono i marchi italiani che nel corso degli anni si sono saputi distinguere nel Bel Paese e non solo.

Tra le aziende storiche, che ci hanno accompagnato fin dai primi passi nel mondo del make-up, le più vendute in profumeria per i suoi prezzi accessibili sono senza dubbio PUPA e DEBORAH Milano.

La prima, resa famosa per la sua trousse rossa, negli ultimi anni è riuscita ad avere una rimonta rispetto a Deborah proponendo ad ogni stagione delle collezioni sempre azzeccate e piene di fascino, basta pensare alla scorsa collezione autunnale “Parlami d'amore”!

Altre due aziende molto note nel settore della profumeria è Collistar e Diego della Palma che devono il loro successo alla coniugazione della qualità ed efficacia dei suoi prodotti con prezzi competitivi, offrendo non solo prodotti dedicati al make-up ma anche prodotti specifici per lo skincare, bodycare e haircare studiati per rispondere alle esigenze di ogni donna.

Collistar, inoltre, offre anche un nutrito catalogo per gli uomini, mentre Diego della Palma, di stampo più professionale, offre una gamma di accessori per il make-up.

Più giovani rispetto alle precedenti, ma non per questo meno note, sono KIKO e WYCON Cosmetics che dal 2009 sono riuscite a far breccia nei cuori di migliaia di ragazze. Il primo è famoso soprattutto tra le under 18 e offre una vastissima gamma prodotti per il make-up, skincare e bodycare a prezzi molto permissivi; WYCON invece negli ultimi anni è riuscita a guadagnare molto terreno nel settore grazie alla qualità dei suoi prodotti, come le tinte labbra dai colori sorprendenti, e alle YouTubers e bloggers che catturano l'interesse di una parte sempre più crescente di appassionate di make-up.

Nella categoria luxury non possono mancare Dolce&Gabbana e Giorgio Armani Beauty, marchi già famosi nel mondo della moda, che nel corso del tempo hanno raggiunto i livelli dei più famosi marchi francesi come Dior e Chanel. Questo grazie alla qualità dei prodotti e alla particolare attenzione che queste aziende mettono nell'individuare i nuovi trend di stagione.

Spostando l'attenzione dal packaging e analizzando la sostanza scopriamo che anche nel settore bio ci sono numerosi marchi in forte espansione, tra i più amati troviamo al primo posto Neve Cosmetics, seguita da PuroBio e dalle più recenti Nabla e Mulac, proponendo prodotti professionali senza perdere di vista la salute della nostra pelle.

La filosofia alla base di questi marchi è l'attenzione per il rispetto dell'ambiente e degli animali, scegliendo ingredienti privi di parabeni, petrolati e siliconi preferendo ingredienti di alta qualità di derivazione naturale e cruelty-free.

Sempre nella categoria bio troviamo L'ERBOLARIO, venduta soprattutto in erboristeria, offre prodotti cosmetici di base, come blush, cipria, ombretti, utilizzando ingredienti naturali ma che non riesce a catturare l'attenzione dei consumatori come le precedenti aziende.

Voi cosa ne pensate?

C'è qualche brand che preferite tra questi citati oppure preferite altri? Fatemi sapere cosa ne pensate qua sotto nei commenti!

Al prossimo articolo, Vanessa http://www.thebeautyofblogness.com/