TOP 5 ROSSETTI  in crema

 oggi vi presento la mia top 5  dei rossetti in crema.

preciso che non mi riferisco all'aspetto cromatico, ma di texture e applicazione. la lista include prodotti con fasce di prezzo diverse, dalla più costosa alla più economica, in modo da dare la possibilità di scelta a tutti.

 

Iniziamo!

 

Vice Lipstick di Urban Decay

E’ il mio rossetto preferito del momento. Io l’ho scelto nel colore Rock Steady, un rosso con una punta di nero che lo rende più cupo rispetto ai classici rossi, ed è appunto catalogato come Cream. Innanzitutto colpisce l’altissima pigmentazione (che caratterizza in generale tutti i Vice), grazie alla quale sarebbe già sufficiente passarlo una sola volta per ottenere un colore intenso ed uniforme. Questo perché UD utilizza un Sistema brevettato chiamato Pigment InfusionTM, che dà alla formula la sua texture super cremosa e ad alta durata. Questa formula inoltre idrata le labbra, lasciandole morbide a lungo grazie agli olii di aloe vera, jojoba, avocado e babassu. Il burro di illipe dona poi un’idratazione a lunga durata. Infine, la vitamina C e la vitamina E forniscono la giusta dose di antiossidanti.

Il rossetto si può stratificare senza creare accumuli irregolari o spessori fastidiosi, e il finish è leggermente lucido senza risultare però troppo sheer. La durata è ottima, ma essendo piuttosto cremoso si fissa meno e basta sfiorare il labbro con un dito (per esempio) che il prodotto si sposta oltre il contorno tracciato. Tra l’altro il colore si fissa moltissimo, per cui per rimuoverlo potrebbe essere necessario uno struccante bifasico.

Il prezzo è di 19,50 € sul sito Urban Decay e 18,00 € sul sito Sephora.

 

 

Vice Lipstick di Urban Decay (versione precedente)

Nonostante questo rossetto abbia attualmente lo stesso nome e (in teoria) consistenza della versione precedente da me posseduta, l’ho inserito nella lista sia perché in generale lo adoro, sia perché essendo appunto una versione precedente (innanzitutto di packaging), lo trovo leggermente meno duraturo rispetto a quello di cui vi ho appena parlato, anche se in modo impercettibile. Il mio colore è Rapture, un malva rosato che precedentemente il brand non catalogava nemmeno, ma ora viene definito Cream.

La texture è molto cremosa, quasi più sheer del precedente, e la coprenza è ottima fin dalla prima passata. Come per il precedente, le labbra restano idratate a lungo, anche se la durata del colore è leggermente inferiore, ma comunque buona.

Il prezzo è di 19,50 € sul sito Urban Decay e 18,00 € sul sito Sephora.

 

 

 

Dessert à Lèvres di Neve Cosmetics

Si tratta di un rossetto dal finish cremoso e modulabile, che dona alle labbra un colore pieno e “corposo”. E’ arricchito dal burro di Karitè per nutrire e proteggere le labbra, ed ha un leggero aroma di dolce che io adoro! Io ho scelto per la foto Chocolate Eclair, un rosso caldo intenso dal sottotono marrone cioccolato, ma ho anche Almond Cookie e Panna Cotta.

Rispetto ai rossetti UD descritti è leggermente meno lucido, però è più “denso” e ricco, ha una coprenza più piena. Io a volte lo uso anche solo picchiettato e sfumato con le dita, perché dona alle labbra un rosato-rossastro molto naturale e vivace. A me piace molto perché la durata è davvero buona, anche dopo pasti e bevute, ma soprattutto non sbava perché si fissa maggiormente.

Il prezzo è di 11,90 € sul sito Neve Cosmetics.

 

 

Butter Lipstick di NYX

E’ un rossetto “burroso” dalla texture piuttosto sottile, che si fonde sulle labbra grazie alla formula cremosa, ma leggera e super morbida. Il colore da me scelto, che a suo tempo avevo acquistato al Cosmoprof 2016, è Licorice Réglisse, un borgogna-melanzana scuro che però, data la texture sottile, non risulta assolutamente pesante alla vista. Il finish è leggermente lucido ma non troppo, un po’ come quello di un balsamo labbra. La durata è piuttosto buona e si può stratificare, anche se ammetto che rispetto ai rossetti descritti precedentemente è leggermente meno regolare e più difficile da omogeneizzare. Il prezzo è di 7,70 € sul sito.

 

 

 

MyBeautik Smart Lipstick di KIKO Milano

E’ un rossetto ricco e nutriente, dal colore pieno e confortevole, caratterizzato da una punta a goccia grande, in modo che il colore si stenda con facilità per definirle meglio. Io ho scelto il numero 913, un rosa antico con una leggera punta di rosso (definito rosa Palissandro).

Nella formula, la combinazione di ingredienti rende la texture vellutata ed emolliente, mentre i polimeri ad alta luminosità assicurano un effetto luminoso. Infatti, il finish risulta leggermente lucido, ma comunque pieno. Ha anche un buonissimo profumo di vaniglia, che ogni volta mi piace tantissimo annusare mentre lo applico!

L’intensità del colore è modulabile, anche se la scrivenza è fin da subito intensa e ho notato una buona durata nel tempo, senza sbavature.

Il prezzo è di 1,90 € sul sito KIKO.


Che dire, spero che questo articoletto possa esservi utile per la scelta di un rossetto cremoso che faccia per voi!

Alla prossima ...

 

seguimi : https://fra3violadifrancescabersellini.wordpress.com/